logo.gif (1191 byte)               

   Coldipastine 

           frazione del comune di Sarnano (MC)   

                               
 Dal punto di vista legislativo non ci sono vincoli specifici che regolano la creazione di uno stemma, tutti posssono creare uno stemma. L'elemento fondamentale dello stemma è lo scudo nelle sue varie forme. Normalmente lo stemma  non è altro che la rappresentazione grafica di un cognome. In realtà ci sono stemmi per una infinità di rappresentazioni. Ci sono quelli che rappresentano paesi, città, province, regioni, società sportive, associazioni, e tanti altri ancora. Lo stemma non è altro che una mescolanza di simboli e colori per trasmettere le qualità e il significato di un nome. L'araldica è la scienza del blasone che descrive e studia la costruzione dello stemma. Sono circa 6000 gli stemmi custoditi nello stemmario italiano, ma molti di più credo siano quelli non custoditi. E' pensiero diffuso che lo stemma rappresenta una condizione nobiliare, ma non è, e non è mai stato così (salvo alcune eccezioni). Ad essere prerogativa nobiliare infatti non è mai stato lo scudo in se, ma l'uso di alcune ornamentazioni esterne allo scudo stesso.

Questo stemma fa riferimento al nome origine della frazione, "Pastena", alle tradizioni, alle piante di ginestra che abbondano la zona e cosi pure il ginepro ed il rosmarino.

stemma_grande.JPG (1451182 byte)  Per quanto attiene ai colori sono quelli già usati nello stemma della contrada Abbadia cosi pure il simbolo delle relative chiavi.   Il nome "Pastena" è una desinenza latina del verbo pastinare che significa rivoltare la terra con attrezzo biforcuto  o vanga. Ecco perchè all'interno dello scudo sono presenti questi due attrezzi che, tra l'altro sono stati abbondantemente utilizzati fino alla metà del secolo scorso in questa nostra frazione.  Il grano ed il granturco sono invece le coltivazioni principali avvenute in questo luogo.

In conclusione si può dire che seppure questo stemma, come simbolo, non  rappresenta una nobiltà istituzionale, può essere comunque considerato come   una identificazione univoca della "Nobiltà" di tutto il popolo di Coldipastine.